38. Lyle's, London (UK)

Notizie

, «da Butera scendevamo a lavorare in raffineria circa in 200», ricorda Peppe detto Banana.
ristorante SingleThread, in California

Da festa e da magro: presentazione

Venerdì 28 giugno alle 20.30, nel parco Pietre d'acqua di Villa, frazione di Castel Ivano, presentiamo il libro in due volumi "Da festa e da magro", la storia dell'alimentazione in...

Leggi tutto

Da festa e da magro

JUCCA CALZATURE blu Tinta unita

Giovedì 13 giugno alle 19, nell'ambito del Trentino Book Festival, sarà presentato il lavoro di Fiorenzo Degasperi "De festa e de magro: alimentazione e ricette della Valsugana", edito da Croxarie. Si...

Maison Margiela stivali con logo - Di Coloreee nero farfetch neri Zip

Libera nos a malo

Libera nos a malo

Per la salute, per il raccolto, per il futuro dei figli, per il ritorno a casa, per la prosperità, contro le calamità naturali, contro la guerra, contro la malattia. Lo...

Leggi tutto
31. Arzak, San Sebastian (Spagna)

La nuova biblioteca

La biblioteca dell'Ecomuseo cambia veste grafica e aggiunge nuove funzionalità. Da oggi è possibile ricercare i documenti per iniziale del titolo, autore, anno, editore e per parole chiave. Ogni scheda...

WOMSH CALZATURE Marroneei Camoscio
Altri contenuti
che vengono proposti e frenati in tutt’Italia hanno un problema con questa normativa.
, mentre il pasticcere francese

I progetti

Bioraffinerie: a Venezia e Gela carburanti dall’olio per friggere ISTANTANEE DI COMUNITA'
6. Central, Lima (Peru)
A Gela la centrale solare non c’è perché manca l’incentivo
, lì ci sono fosfogessi I progetti
23. Le Calandre, Rubano (Italia)
VALSUGANA1418
che vengono proposti e frenati in tutt’Italia hanno un problema con questa normativa.
PIETRE D'ACQUA
6. Central, Lima (Peru)

In biblioteca: ultimi titoli pubblicati

Drei Abhandlungen zur Sexualtheorie

Raphaelle by Casanova Pantofola maxstyle neri Classico
nuova apertura fiorentina
38. Lyle's, London (UK)

L'Ecomuseo

Un carrello della spesa pieno di vini Doc, bio, spumanti e a marca privata - Il Sole 24 ORE

L’ecomuseo della Valsugana si occupa di studiare, conservare, valorizzare e presentare la memoria collettiva di una comunità e del territorio che la ospita, delineando linee coerenti per lo sviluppo futuro. E' gestito dall'omonima associazione composta, fra gli altri, dalle amministrazioni comunali di Castel Ivano, Bieno, Samone e dal Circolo culturale Croxarie.

31. Arzak, San Sebastian (Spagna)

L'Ecomuseo della Valsugana è stato ufficialmente riconosciuto dalla Provincia autonoma di Trento nel 2012 e fa parte della Azurée Nulaco 01TC escarpe-it bianco Pelle, che unisce gli otto ecomusei riconosciuti e attivi nella Provincia autonoma di Trento. La Rete, è stata costituita nell’ambito del progetto “Mondi Locali del Trentino”.